PATATE AL CARTOCCIO

Un altro contorno semplicissimo e di sicura riuscita sono le “Patate al cartoccio”.

Nella mia lunghissima “lotta con le patate”, ho cercato di ricreare il sapore della “patata sotto la cenere”.

Il sapore non è certo lo stesso, ma le ricorda.

Altra ricetta semplicissima!

Quando ho tanti amici a cena, opto per queste.

Come sempre consiglierei di abbondare con le quantità, in questo modo, avrete la materia per la prossima ricetta: “LE TATE”.

 

PATATE AL CARTOCCIO:

(foto presa in prestito, scusatemi attualmente non ne ho, ma appena possibile metterò le mie!)

 

Unici ingredienti:

-Patate

-Carta alluminio

-Bicarbonato

 

PER CONDIRLE:

-Burro

-Sale

-Timo

 

 

PREPARAZIONE:

Preriscaldate il forno a 180/200°.

Lavate bene le patate con il bicarbonato, sfregando bene la buccia.

Asciugatele con dello scottex e, senza sbucciarle, arrotolatele senza troppa cura, nella carta alluminio.

Infornatele.

Verificare la cottura provando a incidere attraverso la carta, la patata. Quando il coltello “affonda”, sono pronte (più o meno 20 minuti).

 

Vanno servite calde, nella carta alluminio.

Ognuno aprirà la carta sul suo piatto, sprigionando vapore e profumo intenso.

La condirà poi a piacere con burro, sale e timo.

Consiglio di fare dei tagli nella polpa della patata per far scendere bene il burro e condirla completamente.

 

E’ un piatto che può essere preparato anche qualche ora prima, l’alluminio mantiene il calore, se si dovessero freddare, basterà qualche minuto in forno.

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...