Tortino di patate ripieno

Venerdì scorso, giravo incuriosita per il web, alla ricerca di qualche rivenditore online, di prodotti tipici, e gira che ti rigira, mi sono imbattuta in una ricettina calabrese niente male, a base di…….PATATE.

Si ok, ok. Prometto che dopo questa la smetto per un po’ con le patate!

Ma ne vale la pena.

A leggerla sembra molto più pesante di quello che risulta effettivamente.

Mi sono permessa di modificarla un po’ rispetto all’originale, Vi riporto la mia versione!

Consiglio di provarla.

Il maritozzo ancora si lecca i baffi!

Anche il gatto, in realtà….che cercava di mangiarne il ripieno (da quando ai gatti piacciono le cipolle?!?!?!?!?)

INGREDIENTI X2:

  • 6/7 patate medie
  • 30 gr di capperi sotto sale
  • 2 acciughe sott’olio
  • 2 cipolle rosse di Tropea belle grandi
  • 120gr di olive nere snocciolate
  • Una 20ina di pachino

Lessare in una pentola le patate.

Farle freddare.

Io a questo punto mi sono aiutata con il frullatore. Ma potrete usare anche lo schiacciapatate.

Frullare le patate aggiungendo sale q.b. , due cucchiai d’olio e 20 gr di olive snocciolate.

A parte:

Far dissalare i capperi immergendoli per qualche minuto in una ciotola con acqua (e se volete con un cucchiaio d’aceto).

Tagliare le due cipolle rosse a fette grossolane e mettere ad imbiondire in padella con dell’olio Evo.

Aggiungere i pomodorini a pezzetti, le restanti olive, le due acciughe ed i capperi sgocciolati.

E far cuocere a fuoco moderato per almeno 10 minuti.

Terminata la cottura, cominciamo a comporre il piatto.

Mettere sul fondo di una teglia, metà del composto di patate lesse.

Pareggiarlo con un cucchiaio, o un leccapentole.

Mettere ora il composto di cipolle sopra le patate, mettendolo principalmente verso il centro, e poi verso l’esterno.

Ricoprire il tutto con l’altra metà delle patate lesse, formando così un tortino.

Pareggiare la forma e richiudere i bordi facendo pressione con le dita, in modo che il ripieno, non possa uscire.

Spennellare la torta con dell’ olio.

Infornare a 200°, per 20 minuti.

Terminare la cottura con 3 minuti di grill.

Alternativa:

se avete una cena, potete pensare a delle monoporzioni, cuocendo i tortini, nei pirottini dei muffin!

Buon appetito!!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...