Super Catelyn e il “Giorno riciclo#12″ “Ispirazione+Pigrizia = ???”

Succede che è lunedì, e si carbura a fatica.

Succede che solitamente è una giornataccia, sono tutti di cattivo umore.

Succede che io non sono di cattivo umore, ma divento pigra all’ennesima potenza.

Camminare in un mondo di musoni e tenere il sorriso non è facile, ma ci si prova.

Mi arrivano le mail dei miei blog preferiti e mi isolo per qualche minuto, leggendo chi Musone non è!

E torna un pò di sole, trovi l’appiglio per riportare il sorriso, con difficoltà, agli altri….oppure, ridi da sola, che male non fa!!!

 

Tra le mail che ricevo, una sembra bussare al mio schermo.

“Ehiiiiii, TOC TOC, mi vedi?? Sono la mail giusta per te!!!”

 

Succede che nel frigo ho una mozzarella di bufala da finire,

e un pesto in scadenza a giorni (ormai ha la residenza in frigorifero!)

 

e succede che ..La mia amica del blog Pane e Pomodoro, posta una ricettina molto interessante, presa da un’altro Blog, e modificata.

Ingredienti principali: Mozzarella di Bufala e Pesto!

ZOMPO SULLA SEDIA!

“LA FACCIO LA FACCIOOOOOO!”

—> (QUI la ricetta ispiratrice di Pane e Pomodoro!) <—

Ma poi arrivo a casa, e la pigrizia, post traffico si impossessa di me.

e quindi….

Ispirazione + Pigrizia = “SFORMATO DI PASTA CON PESTO E MOZZARELLA DI BUFALA CAMPANA DOC”

Dalla serie “Se non pasticcio in cucina, non sono io!!!”

Ingredienti:

-250 gr di pasta (io ho scelto mezze maniche)

-1 barattolino di pesto pronto

-300/400 gr di mozzarella di Bufala Campana D.O.C.

-pepe q.b

-noce moscata q.b

-1 uovo

-1 piccola melanzana

Preparazione:

Intanto prendiamo uno stampo per plumcake.

Prendiamo della carta forno sufficiente per ricoprine i bordi, accartocciamola e passiamola sotto l’acqua corrente.

In questo modo la carta diventerà più morbida e malleabile e non creerà  pieghe rigide nello stampo.

Strizziamola un pò e adagiamola nello stampo.

Laviamo la melanzana e facciamo delle fettine molto fine.

Poche fettine , il giusto per ricoprire il fondo dello stampo.

Le posiamo leggermente sovrapposte sul fondo e ricopriamo con un pò di sale.

1_IMG-20130212-WA0001

Cuociamo la pasta, lasciandola molto al dente.

scoliamola e facciamola freddare, aggiungendo dell’olio, per non farla attaccare.

Nel frattempo, frullare con un mixer la mozzarella ed il pesto, aggiungendo dell’acqua, se necessario (il composto deve rimanere liquido, diciamo che deve mantenere la consistenza del pesto!)

Mescolare la pasta con il composto di mozzarella e pesto, aggiungere l’uovo, la noce moscata q.b. aggiustare di sale e pepe.

2_IMG-20130212-WA0004

Versare la pasta così condita, nello stampo, sopra le melanzane. E aggiungere solo qui un goccio d’olio.

3_IMG-20130212-WA0006

Infornare a forno già caldo a 200°, per 30/40 minuti.

Una volta cotto lo sformato andrà girato.

Mettere un piatto sullo stampo e girare velocemente, facendo attenzione di fare questa procedura sul lavandino (!), la mozzarella infatti avrà tirato fuori molta acqua, che consiglio di mantenere e condirci ulteriormente ogni porzione.

Ed ecco il risultato:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Buon appetito!!!

LadyC.

Advertisements

2 Pensieri su &Idquo;Super Catelyn e il “Giorno riciclo#12″ “Ispirazione+Pigrizia = ???”

    • Assolutamente stravolta. L’ordine e la classe, contro disordine e pasticcio.
      Avevo gli ingredienti sul tavolo. E li ho mischiati… 🙂
      Però devo dire che era molto buona.
      E mi divertiva molto questo passaggio di “stravolgimenti”. Quasi il gioco del telefono….Non credi? 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...