Salvate il soldato Catelyn…magari con un “Crumble di Mele” :)

E’ circa una settimana che prometto di scrivere la ricetta del Crumble, ma prima il rientro a lavoro, poi i miei 4 giorni di febbre a 39 fissi fissi che proprio non mi volevano lasciare, mi hanno fatto tardare.

Diciamo che per i primi due giorni e mezzo, non potevo vedere nemmeno le schermo del cellulare, da ieri ho ricominciato a vedere facebook, e oggi, mi sono resa conto di essermi persa di tutto sui miei siti di vendita online.

Per la precisione mi sono persa Homedics, Gattinoni, Meridiana, Beurer e due o tre marche di accessori per cucina…

e non voglio sapere cosa è già scaduto, o mi prende un colpo.

Io che ogni mattina, non mi alzo dal letto, se prima non ho visualizzato le offerte della giornata, in questi giorni, proprio non mi sono alzata dal letto, e se mi chiamavi, eri un nemico!!!!

Ma torniamo a noi.

Sabato sera siamo tornati da Dublino.

E’ domenica e dato che durante la vacanza non avevamo mangiato abbastanza (………!!……..) decido di fare un Crumble di mele.

Ma non è colpa mia… “No, No,no!!!

Vedo li nel mio balcone quelle melette rugose…secche secche….come dico io “stavano più dillà che deqqquà” 🙂

Nel contempo Gordon, Si, si avete capito, il mio amico…Gordon Ramsay, decide di spiegare a mio marito, che aveva appena acceso la tv, come si fa il Crumble di mele…

Eh vabbè..allora fai 2+2….e  “Crumble di mele sia”!!!!! ….ma come sempre….con qualche modificuccia!!!

“Crumble di mele tra Me e Gordon”

IMG-20130217-WA0010

Ingredienti:

-4 mele

-6 prugne secche

-una manciata di farina di cocco

-65 gr di zucchero per la composta più una manciata per la parte croccante

-3 bicchieri di farina

-burro ammorbidito q.b.

-cannella

-sale

-1 limone

Preparazione:

Laviamo bene le mele. Strofiniamo bene la buccia con del bicarbonato, perché come sapete qui, le bucce, non si buttano!! (lo consigliava anche Gordon!!).

Grattugiamo due mele, e facciamo a tocchetti le altre due. Lasciamole divise.

Mettere in padella lo zucchero e la cannella e accendere il fuoco, lasciamo dorare lo zucchero e aggiungiamo le mele GRATTUGIATE.

Facciamo cuocere mescolando, aggiungiamo le 6 prugne secche fatte a pezzettini.

Spegnere il fuoco, aggiungere ora le mele a cubettini e mischiare.

Aggiungere il succo di limone e la manciata di farina di cocco.

Foderare una teglia con della carta forno bagnata, ed adagiare il composto di mele nella terrina.

(potete pensare anche a delle graziose monoporzioni, ottima idea per una cena!)

A parte,  mettere in una ciotola della farina.

Aggiungere un cucchiaio di zucchero, la cannella, due pizzichi di sale e del burro a temperatura, morbido.

(Non vi fornisco quantità di questi ingredienti, perche dipende dalla vostra terrina. Considerate che con questa ultima operazione, prepareremo “il coperchio” del crumble, la parte croccante del dolce. Quindi regolatevi in base alla superficie da coprire o semplicemente su quanto la vorrete alta!)

Cominciate a mescolare con le mani tutti gli ingredienti.

Deve diventare un composto disomogeneo simile a quello della sbrisolona.

Deve essere “bricioloso” e disuguale, ma fate attenzione che gli ingredienti si siano incontrati e che non restino nella ciotola! 🙂

Cospargiamo quest’impasto così ottenuto sul composto di mele già nella teglia, e mettiamo in forno preriscaldato a 200°.

Adesso c’è un problema:   il crumble, deve essere come dice il nome, “croccante”…

La ricetta di Gordon prevedeva una decina di minuti in forno…..

Io l’ho tenuta 40 minuti!!!

Allora o Gordon ha il forno FIGO… o il mio ha qualcosa che non va!

Consiglio:  aprite di tanto in tanto e controllate battendoci un coltello sopra che sia “duretto”.

A quel punto sfornatelo e servitelo caldo, con una pallina di gelato alla vaniglia……o senza!!!  🙂

Buon appetitooo!!!

LadyC

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Salvate il soldato Catelyn…magari con un “Crumble di Mele” :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...