Finti carciofi alla brace, per chi la brace….non ce l’ha!

Questa è una ricetta per veri amanti del carciofo.

Per chi lo mangerebbe anche crudo nell’insalata.

E per chi non si spaventa per la sua consistenza.

Se la descrizione qui sopra non vi è sembrata una minaccia, e vi rispecchia, siete pronti a mangiare i

“Finti carciofi alla brace”

Ho un vago ricordo di quando mia zia li preparava nel caminetto. Ma ora, che i caminetti in città diminuiscono a vista d’occhio, questa ricetta si sta perdendo.

Si possono cuocere anche nella brace del BBQ, ma ahimè, il mio è a gas….quindi addio cenere!

Ho provato qualche sera fa a farli nel forno, e devo dire che li rifarò sicuramente.

Altro contorno carciofoso per voi!

IMG-20130408-WA0008

IMG-20130408-WA0034

Ingredienti:

-10 carciofi

-sale

-olio

Preparazione:

Pulite i carciofi lasciando il gambo attaccato.

Foderare una teglia con della carta forno.

Accendere il forno a 200°.

Poggiare i carciofi a testa in giù distanziati tra loro.

Irrorare con un goccino d’olio e un’abbondante spruzzata di sale.

Quando il forno sarà arrivato a temperatura, infornare con forno ventilato per 40 minuti.

 

Un’altro contorno molto sano ma particolare.

Il carciofo con questo tipo di cottura rimane croccante e le foglie consistenti, ma l’aspetto è quello “bruciacchiato” del carciofo alla brace.

Una volta sul piatto ho aggiunto sale ed olio a crudo, secondo i miei gusti.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Slurp!!!

 

Buon appetito!

LadyC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...