Le mie prime Polpette al Sugo!!!

Probabilmente vi ho detto già millemila volte, della mia sofferenza nel non poter (volere in realtà) mangiare più ne polpette ne polpettoni.

Da quando da piccola, a dir poco schizzinosa di qualunque cosa, se trovavo un nervetto nella carne macinata, non mangiavo più in quel piatto.

Adesso un po’ la situazione è migliorata, ma continua a darmi fastidio, perché, dato che non siamo in guerra, e che la crisi c’è ma dai, non sarà mica un guadagno, la vedo come una mancanza di cura nel lavoro del macellaio.

Perché devo mandar giù nervetti nella carne?

E se ci finisce quello, chissà cos’altro?

La guardi macellaio mio, la carne che mi triti?

Che mi sto mangiando mai?

Tu scrivi maiale, mucca (si, si c’è scritto mucca! ahahha)….e io che mangio?

Insomma starete pensando che la situazione non è molto migliorata in me, ma almeno non mi sentirei male a mangiare una polpetta con i pezzettini, solo, non la voglio mangiare.

Voglio essere rispettata mentre mangio la carne (eh giù ad offendermi i vegetariani..SOB).

Comunque;

Grazie a Kenwood, che mi sembra la mia salvezza nella vita, ogni volta che ne parlo, sono riuscita a ri-mangiare la carne macinata.

Avendo cura di rispettare me, e chi ne mangia.

wpid-20140917_202248.jpg

Probabilmente esagerando, ma faccio pulire la carne a Maritozzo, che leva tutte le parti “BRUTTE”.

Con il nostro tritacarne, ne facciamo un macinato DQCDM (Di Qualità Controllata dai MALU! –che siamo noi-).

Già QUI, vi avevo fatto vedere il POLLETTONE. Un delizioso polpettone di carne di pollo, che è l’unica che riesco a tritare senza sentirmi male.

20130608_212508

Con le mucche ancora non mi sono cimentata. (BLEAH)

Ho seguito (QUASI) la stessa ricetta del POLLETTONE, e ho fatto…

 

LE MIE PRIME POLPETTE AL SUGO

wpid-20140917_203301.jpg

L’odore di carne macinata mi ricorda tanto i pranzi da nonna.

E capisco se stanno venendo bene, se riesco a riprodurre lo stesso odore che sentivo da piccola, che ancora ricordo benissimo.

Manca ancora qualcosa per arrivare alla sua perfezione, ma forse preferisco rimanere indietro, e cercare per sempre di arrivare a quella perfezione!

INGREDIENTI:

-500gr di macinato

-2 uova

-1 rosetta e mezza (ho diminuito il pane rispetto al POLLETTONE)

-pangrattato

-parmigiano

-prezzemolo

 

Ho macinato 500 gr di pollo, dopo averlo pulito benisssimissimissimo.

20130608_212545

Ho messo la rosetta rafferma (o del pane raffermo dello stesso quantitativo) in acqua ad ammorbidire.

In una terrina ho messo insieme il macinato di pollo, le uova, il pangrattato, il parmigiano, e una volta che il pane si è ammorbidito ho aggiunto anche questo, dopo averlo scolato e strizzato per bene.

Aggiungo prezzemolo e sale a piacere.

Mischio per bene tutti gli ingredienti, finchè non si saranno amalgamati per bene.

Nel frattemo in padella metto cipolla, olio faccio sofriggere, e verso un barattolo di passata di pomodoro. E’ mia abitudine, dopo aver versato il pomodoro, riempire il barattolo per metà di acqua, chiudere il coperchio, scuotere per prendere tutto il pomodoro rimasto ed aggiungerlo al sugo.

Aggiungo anche  un cucchiaino di zucchero e sale a piacere.

Lascio cuocere a fuoco medio per una decina di minuti.

Nel frattempo, preparo le mie polpette facendo delle palline con il composto fatto con il macinato.

Le passo bene bene nel pangrattato, e le metto da parte.

Quando avrò fatto tutte le mie polpettine, vado ad adagiarle nel sughetto.

wpid-20140917_201133.jpg

Ecco in questo momento ero al telefono con la mia mamma che mi urlava “NOOOOOOOOOOOOOOOO, le devi friggere primaaaaaaaaaa, sennò che ti mangiiiiiiiiiiiiiiiiiiii”

Rimango perplessa per qualche istante, forse avevo sbgaliato? (in effetti con i calamari QUI, aveva ragione….) mai poi decido di procedere per la mia strada, anche perché ormai le polpettine erano a mollo.

Le metto tutte stese una accanto all’altra e chiudo il coperchio.

wpid-img-20140917-wa0024.jpeg

Le girerò poi piano piano giusto un paio di volte.

Il calore con il coperchio creerà un effetto forno, e per fortuna ho scelto di macinare il pollo, che cuoce in fretta.

wpid-img-20140917-wa0022.jpeg

Servire con abbbbbbbbbondantissimo sugo, e pane a tavola, per i golosi!🙂

 

wpid-20140917_203314.jpg

wpid-20140917_203517.jpg

Devo dire che la fase di frittura delle polpette non la ho rimpianta! ERANO BUONISSIME!!!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Buon appetito

LadyC

 

 

 

Un pensiero su &Idquo;Le mie prime Polpette al Sugo!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...