“Ma cosa le posso fare per Cena?”

Sempre più spesso, sento amiche mamme chiedersi e chiedermi cosa cucinare ai loro piccolini.

La nostra Bimba, Cucciola, detta kU, ha presto abbandonato gli omogeneizzati, e ha quasi subito voluto mangiare pasti “da grande”. Preferiva infatti i nostri pranzi, alle vellutate e -mischietti- adatti alla sua età.

Quindi ci siamo dovuti reinventare. Abbiamo presto regalato tutta la nostra scorta di barattolini di vetro, e ci  siamo rimboccati le maniche, seguendo anche il consiglio di qualche genitore più “skillato” di noi.

Ho deciso di proporre su questa pagina, qualche -consiglio- o semplicemente qualche       -uso  e costume – della nostra casa.

Ribadisco come sempre di non essere una nutrizionista ne una pediatra, quindi i miei -consigli- sono da prendere con le pinze e valutare insieme ai vostri pediatri.

Non mi metto certo in testa di insegnare niente a nessuno, ma chissà che tra una ricetta e l’altra non possiate trovare anche voi qualche idea da utilizzare nella vostra cucina.

Questi siamo noi.

I soliti casinari, ritardatari e utilizzatori del “SURGELATO” di sempre.

A tal proposito a noi la vita ce l’ha salvata BOFROST.

Erano 5 lunghi anni che stressavo Maritozzo, per comprare un pozzetto e per farmi fare un ordine su Bofrost.

Ma lui non era per la quale.

Ma voi che mi seguite……sapete che in qualche modo…..prima o poi…..la svango sempre!!!

Infatti proprio all’inizio della gravidanza, con due occhi da gattona con gli stivali, stavo li a convincere Maritozzo DELL’IMPORTANZA-FONDAMENTALE DI AVERE DEI SURGELATI PRONTI ALL’USO E BUONI DA POTER UTILIZZARE QUANDO IL MIO CORPO PIENO DI DOLORI E STANCHEZZA DELLA GRAVIDANZA NON MI AVREBBERO PIU’ PERMESSO DI POTEGLI CUCINARE I SOLITI MANICARETTI E LUI SAREBBE STATO COSTRETTO A MANGIARE VERDURE CRUDE O AL MASSIMO….L E S S E ….

Li probabilmente la visione di questo piatto triste sul tavolo, ha fatto rinsavire Maritozzo, che….dopo qualche ricerchina del caso, come è nostro uso fare, mi ha detto….

“Va bene, LO COMPRIAMO……!!!!!!!”

La banda è scesa in piazza, tutte le finestre della via si sono aperte e decorate a festa , la gente per strada si abbracciava e piangeva commossa.

LadyC. avrà il suo pozzetto e potrà fare l’ordine Bofrost

La commozione era tanta.

Arriva dunque il nostro pozzetto, e riusciamo ad installarlo e dargli un posto del giusto valore ed importanza.

Dopodichè, è il momento di fare l’ordine.

Parliamo di Bofrost.

Sul sito troverete alimenti divisi in sezioni. C’è davvero di tutto. Dietro le mie parole non c’è uno studio vero e proprio, ma ormai due anni di esperienza con loro. Della qualità mi fido ciecamente e anche la mia pediatra, quando abbiamo cominciato a dare il pesce a kU , ci ha dato l’ok all’acquisto da loro.

I piatti sono davvero buoni (a seconda dei gusti, anche noi abbiamo trovato dei prodotti che non ci sono piaciuti).

Durante i primi mesi di vita della bimba, ci hanno salvato in quelle sere che davvero non ti tieni nemmeno in piedi , hai la bimba in braccio, in mano il telefono col parente di turno che ti chiede “COME-VA-COME-STAI-CHE-FA-LA-BIMBA-DORME-MANGIA.FA-PUPU?!?”, con l’altra mano apri la porta che suona con il parente di turno che trovando il telefono occupato si è direttamente recato a casa tua per chiederti “COME-VA-COME-STAI-CHE-FA-LA-BIMBA-DORME-MANGIA.FA-PUPU?!?”, e proprio in quel momento torna tuo marito dall’ufficio e ti chiede “COME-VA-COME-STAI-CHE-FA-LA-BIMBA-DORME-MANGIA.FA-PUPU E …..COSA MANGIAMO PER CENA ?!?“.

..

In quei momenti, devi decidere. Urli  – uccidi qualcuno  – (a rischio quasi sempre capita il Marito).

o….. segui il consiglio di LadyC. e ti lasci coccolare da Bofrost.

Piatti che li piazzi in microonde 5 minuti e sono pronti, in padella o in forno, e non hanno nulla a che vedere con i surgelati da supermercato.

Ma veniamo all’alimentazione dei piccoli, e a come sto usando la mia dipendenza da Bofrost per Cucciola.

I miei MUST HAVE sono il Basilico e la cipolla a cubetti.

20171116_192059_HDR.jpg

Il Basilico di Bofrost è una cosa PAZZESCA, ci condisco anche i pomodori crudi ad insalata ha un profumo che sembra appena colto! Cosa che (ho provato altri 2 o 3 tipi) gli altri non hanno.

La cipolla, per dire, kU la digerisce benissimo, con altre è infastidita dal sapore.

Il basilico lo ama con il pesce.

Altri prodotti che amo utilizzare per lei sono queste due novità

20171116_192127_HDR.jpg

Chicchi di verdure.

Ho provato a darle verdura bollita e frullata, ma non le piace proprio. Con questi ho risolto, Riesco a farglieli mangiare nella pasta e nelle polpette.

20171116_192145_HDR.jpg

Insomma, questi sono i prodotti che nel mio freezer di casa non mancano mai!

Nei prossimi post vi darò idea di come li utilizzo; Mi raccomando di commentare e darmi anche voi qualche suggerimento e certamente qualche ammonizione, che ci sta sempre bene! Se avete curiosità del mondo Bofrost da una fonte neutra…scrivetemi per qualsiasi domanda, vi risponderò molto volentieri.

Vi aspetto

LadyC.

 

 

 

Annunci

Straccetti di Pollo, i “Salva Cena”

Veloce veloce e anche di effetto! Giornataccia…Stanchi, piove…non vi va di andare a fare la spesa….Quante volte!!!!!

Ecco un Salva Cena, tutto surgelato***** di sicuro successo!

Da poco prima che nascesse La Gigia, ho convinto Maritozzo a comprare un pozzetto e a rifornirci di surgelati da Bofrost. Probabilmente merito insulti per questo, ma è pur vero che tante tante volte mi ha salvato la Cena o dalla visita all’ultimo minuto di Amici!

Hanno prodotti molto buoni. Specialmente le verdure surgelate.E ormai, ogni tot mesi, facciamo scorta di verdure o prodotti semi-pronti, per le giornate “NO“.

Sapete che sono un po “comodina”, e non utilizzo sempre prodotti freschi, ma il mio blog è proprio questo, “come sopravvivere in cucina, con gli orari lavorativi da stakanovista”.

Quindi, spesso utilizzo i prodotti surgelati.

Naturalmente lo stesso non è per Gigia, per lei Io e Mamma compriamo prodotti Bio e freschi dal contadino.

Proprio ieri, mi trovavo in una giornata “NO“, ma volevo fare bella figura con Maritozzo e preparargli una bella cenetta , e allora, guarda che ti tiro fuori dal freezer!!

A volte davvero, basta un po di fantasia, e i soliti ingredienti noiosi, riprendono vita in piatti deliziosi!!!!

Straccetti di Pollo con punte di Asparagi

img-20161025-wa0031.jpg

Ingredienti:

  • 200 gr di punte di asparagi surgelate Bofrost (nel caso nel fresco, bollitele e tagliatele a pezzetti!!!!)
  • una confezione di petti di pollo
  • sale
  • olio
  • aglio
  • cipollina
  • curry in polvere
  • basilico, dragoncello, erba cipollina…e tutte le spezie che più vi piacciono!

Procedimento:

Prima di tutto prendo i petti di pollo, e con l’aiuto di una forbice da cucina, lo faccio a pezzetti.

Soffriggo olio aglio e cipollina nella padella antiaderente.

Aggiungo le punte di asparago e un dito d’acqua e sale q.b, quando gli asparagi saranno ben cotti, aggiungo il petto di pollo a pezzetti, e le spezie. Faccio cuocere qualche minuto, e poi copro con il coperchio per 5/6 minuti.

Spadellare, servire, ricevere complimenti, e datevi una pacca sulla spalla, perchè in 10 minuti vi siete fatte un piattino niente male!!!

img-20161025-wa0030.jpg

Maritozzo ha apprezzato come sempre!!!

Buon appetito

LadyC.